Continua…

Voice over IP

Il VoIP (Voice Over Internet Protocol, ovvero Voce attraverso Internet) è una tecnologia che permette di instradare una comunicazione voce attraverso una normale connessione internet.

Immaginiamoci il funzionamento di una rete telefonica tradizionale: la telefonata parte da casa vostra, arriva alla più vicina centrale Telecom, da dove viene smistata sulla rete intelligente per arrivare alla centrale telefonica a cui è collegata la persona che vogliamo chiamare; da lì viene portata fino all’abitazione del nostro amico.

Il VoIP, in una comunicazione tra due pc, non fa altro che emulare il funzionamento delle due centraline Telecom: il nostro pc e quello dell’amico funzionano come le due centrali, e la rete internet sostituisce i cavi in fibra ottica che uniscono tra loro le centrali delle società telefoniche.

Lo stesso vale per una comunicazione tra 2 telefoni VOIP: noi “saltiamo” lo spazio tra le due centrali telefoniche, inviamo i dati direttamente alla centrale del nostro amico, dalla quale vengono riconvertiti in una normale telefonata.

Con una buona connessione possiamo:

  • Telefonate tra pc e pc: attraverso un software voip possiamo integrarlo a una chat o un messenger; serve più per svago, per chiamare gli amici o i parenti lontani, a patto che entrambi abbiano un pc, siano connessi in quel momento a internet e abbiano software compatibili tra loro.
  • Telefonate da fisso a fisso: dagli inizi di maggio anche in Italia sono arrivate vere e proprie compagnie telefoniche IP. La chiamata avviene da un telefono tradizionale, viene convertita con un adattatore telefonico (ATA) che sostituisce il pc, la instrada alla rete internet, da dove verrà ricevuta o da un altro ATA, o da un pc con un software compatibile, o verrà riconvertita in una normale chiamata voce.
  • Telefonate Wi-Fi + VoIP: l’ultima frontiera della fonia via internet. Con il nostro palmare ci troviamo un un albergo coperto dal servizio wi-fi, l’internet senza fili; possiamo telefonare come se avessimo in mano un cellulare, ma con i vantaggi del VoIP.

Vantaggi per il privato

Una famiglia ha una connessione internet veloce (ADSL a tempo illimitato), collegando il telefono al router o ad un adattatore telefonico (ATA):

  • tutte le telefonate effettuate avranno il costo di una semplice urbana;
  • nessuno scatto alla risposta e la tariffazione è al secondo netto di conversazione;
  • Telefonate gratuite tra gli utenti dello stesso fornitore;
  • Mantenere il proprio numero telefonico;
  • NON PAGARE PIU’ IL CANONE TELECOM.

Vantaggi per l’azienda

Anche un’azienda riesce a mantenere gli stessi vantaggi economici che ha il consumatore con una serie di vantaggi ulteriori:

  • Eliminazione della distinzione tra telefonate locali e nazionali;
    • Abbattere totalmente i costi delle telefonate tra le varie sedi dislocate sul territorio nazionale e internazionale.
    • Gestire tutti i telefoni aziendali come semplici interni anche quando non sono in sede (NEL CASO DI UNA SCUOLA TUTTI I TELEFONI DEI VARI PLESSI).
    • Possibilità di utilizzare la rete aziendale sia per navigare che per telefonare;
    • Numero illimitato di interni;
    • Ricezione e invio di FAX direttamente sul PC; SENZA PIU’ BISOGNO DI UN APPARECCHIO FAX: se ci arriva un fax da un apparecchio tradizionale il nostro sistema Voip lo riconosce e noi riceviamo una mail all’indirizzo o agli indirizzi che abbiamo scelto con allegato un PDF con il testo del fax. Per spedire un fax ad un apparecchio tradizionale possiamo usare sempre il nostro PC configurando semplicemente una “stampante virtuale fax”. A ciò si aggiunge il servizio di conferma spedizione e un innovativo servizio di archiviazione e catalogazione di tutti i fax inviati e ricevuti.
    • Tutti gli interni possono avere una segreteria telefonica ricevendo i messaggi tramite mail senza investimenti sproporzionati per i centralini tradizionali;
    • Scegliere più numeri telefonici con più prefissi nazionali;
    • Diminuzione o eliminazione dei canoni fissi.

E’ fondamentale aggiungere che per le grandi aziende che vogliono passare al VOIP non devono fare nessuna spesa sproporzionata, perché oggi alcune aziende sono in grado di fornire degli “SPLITTER”, apparecchi che montati a monte del centralino tradizionale e collegati alla rete internet, convertono al VOIP tutto l’impianto tradizionale dell’azienda.

Cosa serve per telefonare via internet

Telefono IP

Si tratta di telefoni il cui funzionamento è a tutti gli effetti analogo a quello dei telefoni “tradizionali”. Si collegano tuttavia alla rete locale, mentre alcuni modelli prevedono anche la possibilità di collegamento alla linea telefonica. Quest’ultimo, quando presente, permette di utilizzare il telefono IP anche come telefono tradizionale.

Adattatori analogici (ATA)

Se si desidera utilizzare un apparecchio telefonico normale al posto di una cornetta VoIP o telefono VoIP, questo apparato converte il segnale telefonico, e permette il collegamento ad una presa di rete o porta USB.

Centralino VOIP FedraPBX

Si tratta di un sistema software e hardware, che può essere connesso anche alla rete telefonica geografica (su linee ISDN con accesso base o primario) o ad un eventuale centralino tradizionale. Nel caso si tratti di un software, deve essere installato su computer idoneo, attestato nella LAN aziendale ed eventualmente collegato al centralino tradizionale tramite schede ISDN.

E come ogni grande azienda che si rispetti, anche la Fedrasoft ha il suo centralino: il FedraPBX.

Modem/Router

Per la classica navigazione su internet.

Il futuro delle telecomunicazioni

Le compagnie telefoniche tradizionali, Telecom Italia compresa, stanno lavorando per integrare la rete IP alla rete tradizionale. Potremmo da qui a poco fare una qualsiasi telefonata in Italia con un costo simbolico.

Continua…