Olipress nasce nel 1976 da un pool di informatici, partner commerciali di Olivetti, che si specializzano nello sviluppo software dando vita al primo gestionale per agenzie di distribuzione di giornali denominato “Distri”.
Da allora Olipress, sotto la costante guida di Riccardo Spadoni e Giuliano Righi, assiste e partecipa ai cambiamenti epocali del settore dell’editoria, scandito dalla nascita del “Progetto Inforete” (richiesto da Fieg) che permette agli editori di dialogare direttamente con i distributori, e per ultimo ma non ultimo, dal progetto di un tracciato unico per la trasmissione dati con le edicole.
Con l’innesto di giovani programmatori Olipress sviluppa il nuovo gestionale “WinDistri”: realizzato interamente in ambiente Windows; il primo in Italia ad avere come base dati un DataBase Relazionale; in possesso di una serie di applicazioni tecnologiche ad esso collegato quali Olivison (sistema di resa con camera system e gestione completa delle foto) e Oliged, il software numero uno per Edicole che non pensa solo ai giornali.
Oggi Olipress è un’azienda che non si occupa solo di programmi per l’editoria ma è diventata una realtà impegnate nello sviluppo di una vasta gamma di software applicativi per la gestione di magazzino, la contabilità, il digital signage ecc., nella vendita e nell’assistenza di hardware e software, telefonia, e-commerce e che dispone di due show room in cui accoglie i propri Clienti.
La cosa che non è cambiata dal 1976 è la consapevolezza che il successo di una società dipende principalmente da un’organizzazione interna flessibile e ricettiva e dalla piena soddisfazione dei clienti.

Negozio